Altri contenuti

Via gli occhiali

Oggi racconto la mia operazione agli occhi, lo so con la moto non è in tema ma desidero condividere questa esperienza.

Da anni a causa dell’astigmatismo ero costretto a portare gli occhiali ma erano uno stress.

Si sporcavano continuamente, pezze pulisci occhiali ovunque, salviette umide sempre sotto mano e nonostante questo vedevo sempre le macchie di polvere.

Basta ho deciso vado in una clinica e risolvo il problema, dove?

La visita

Decido di fare una prima visita presso il mio oculista di sempre che mi indirizza a Mestre.

Telefono e prendo appuntamento, visita di ben due ore con gocce i cui effetti rimangono anche il giorno dopo, come si dice “mi hanno rovesciato come un calzino” ma si può sistemare.

L’operazione non è prevista dal sistema sanitario quindi va pagata ma non è un grosso problema, faccio le scartoffie e mi danno appuntamento per il lunedì dopo.

L’operazione

Il lunedì mi presento alle 9 di mattina come da appuntamento, il dottore mi accompagna e pian piano si svolgono tutte le fasi preparatorie.

L’operazione sotto il laser è completamente indolore e dura veramente pochissimo.

La ripresa

Subito dopo l’operazione qualche giorno di convalescenza con l’attenzione di stare al buio o comunque non al sole ma subito si comincia a vedere senza problemi.

rDxQvXJrX

Mi occupo di informatica. Mi piace girare in bicicletta per il mio paese e per la campagna che lo circonda. Recentemente ho anche preso ad andare in moto sulla mia Yamaha MT-07. Durante le ferie mi piace stare in montagna e passeggiare per i boschi.

Articoli Correlati

Guarda Anche
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con Adblock attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi motostorie.blog tra le esclusioni del tuo AdBlock per garantire questo servizio nel tempo. Insieme si risparmia di più!