Scoperto per caso qualche settimana fa ma senza riuscire a fare una foto questa domenica ci siamo diretti al tunnel questa volta con l’idea di riuscirci.

Arrivati io ed Emanuele abbiamo posizionato la moto e fatta attenzione che non sopraggiungessero auto all’improvviso abbiamo scattato, il risultato è questo.

Poi fatto qualche metro dovevo girarmi per tornare indietro ma lo spazio disponibile era davanti ad un cancello con un po’ di ghiaino, prova e riprova non riuscivo ad andare indietro perchè con le scarpe scivolavo in avanti e il dislivello dello sterrato non aiutava.

Ho dovuto farmi aiutare da Emanuele anche perchè un attacco di ridarola mi impediva di fare forza, così lui mi ha dato una tirata da dietro e sono riuscito nell’impresa che sembrava titanica ma che in realtà avevo già compiuto la volta prima.