Venerdì sera dopo i vari impegni ho fatto un giro diverso dal solito, mi sonorecato fino a Rosolina Mare e c’è stato qualche scemo che voleva superarmi allo stop accelerando ma tutto nella norma.

Sabato mattina, in un orario diverso dal solito sono andato a farmi la barba e nel pomeriggio solito giretto ad Adria e a Cavarzere.

Domenica mattina sono andato a trovare la mia amica Sara al mare che mi ha offerto una coca cola.

Domenica pomeriggio giro ad Adria e a Cavarzere con ritorno attraverso la strada arginale che costeggia il fiume Adige e poi per Tornova come facevo quando frequentavo la scuola guida.

Insomma un week-end in sella che si è concluso col giro in bicicletta che non può mai mancare.