La storia dell’ebete

🏍 Sei in:La storia dell’ebete

La storia dell’ebete

Ieri sera durante la normale esercitazione con la scuola guida uno sciocco mi ha tagliato la strada parandosi di traverso sulla mia corsia, vi voglio raccontare la scena perchè l’ebete merita pubblicità.

Eravamo in via Giuseppe Mazzini all’altezza del supermercato Prix, tranquillamente entro i limiti di velocità, forse al di sotto.

Un’auto proveniente dalla direzione opposta si ferma al centro della carreggiata per svoltare a sinistra, sta svoltando quando si ferma di traverso perchè sul marciapiede una bici sta passando.

Con la moto mi fermo, premendo un po’ il freno davanti e un po’ quello dietro e con i guanti gli faccio segno che è al centro della corsia bloccando tutti e lui con la calma di chi ha l’ebete alto mi guarda e mi indica la bici.

Ma povero ebete non hai visto che c’era la bici prima di pararti di traverso? Ah no la tua condizione te lo ha impedito.

By |2017-06-30T10:03:09+00:0030 Giu 2017 - 10:03:09 CET|Categories: Senza categoria|Tags: |0 Commenti

About the Author:

Mi occupo di informatica, nel tempo libero seguo ChatMe. Mi piace girare in bicicletta per il mio paese e per la campagna che lo circonda. Recentemente ho anche preso ad andare in moto sulla mia Yamaha MT-07. Durante le ferie mi piace stare in montagna e passeggiare per i boschi.

Banner

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Accedi col tuo smartphone

QrCode Inquadra il codice qui a lato con il QR Scanner del tuo smartphone e potrai accedere rapidamente alla versione mobile del nostro sito senza nemmeno digitare l'indirizzo.
Per AndroidPer iOS

Informativa Cookies

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.
Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy.
Accetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: