La domenica è trascorsa a girovagare con la moto tra Rosolina, Norge e Volto per afre pratica sia con le partenze, sia con gli stop, con le inversioni e anche con le svolte strette in modo da rimanere nella giusta posizione di marcia.

Poi don Lino ha provveduto alla benedizione di moto e motociclista con una breve cerimonia davanti alla chiesa pronunciando una formula ad-hoc.

Ho anche guidato in pantaloncini corti ma ovviamente con le scarpe.